Home | Limone "Sfusato Amalfitano" | Storia | Chi siamo | Fasi di produzione | I prodotti | Come Ordinare

Nel 1992 nasce la Cooperativa Amalfitana Trasformazione Agrumi composta quasi esclusivamente dai componenti della famiglia Aceto che opera nel campo della limonicoltura e relativa trasformazione da piu' di tre generazioni e precisamente dal 1825 epoca in cui Salvatore Aceto acquistò un piccolo pezzo di terra a Ravello cominciando l'attivita' di produttore e commerciante.
Il periodo di massimo splendore per l'azienda familiare si ha negli anni che vanno dal 1930 al 1938, anni in cui molto fiorente fu l'attivita' con l'estero. Dopo la seconda guerra mondiale la famiglia Aceto riprese tra stenti il commercio sui mercati nazionali diventando ben presto la maggiore produttrice di limoni dell'intera Costiera, sebbene risentisse molto della concorrenza dei produttori siciliani e calabresi che sfruttando l'enorme estensione terriera e la facilità di coltivazione producevano quantità notevolmente superiori a quelle della costiera.
Se pur a discapito della qualità essi contribuirono a far precipitare il prezzo dei limoni mettendo in allarme i F.lli Aceto i quali decisero di differenziare la loro produzione dalla concorrenza iniziando una campagna di sensibilizzazione del loro particolare tipo di limone "Sfusato Amalfitano" che resta unico al mondo per qualità e caratteristiche. Alla fine degli anni '60 vennero acquistati altri appezzamenti di terreno per la coltivazione dei limoni, tra i quali il più importante è quello situato nella "Valle Dei Mulini" , capace di produrre circa 800 q.li di limoni all'anno.
Nel 1989 Luigi Aceto ebbe l'idea di costituire una cooperativa per la trasformazione "Sfusato Amalfitano" . In soli due anni, con una propria organizzazione commerciale, la C.A.T.A. arl con il marchio "La Valle dei Mulini" è riuscita ad immettere i suoi prodotti in tutto il territorio nazionale in molti paesi della C.E., in America, in Australia e in Giappone.
Alla cooperativa appartiene anche il "Museo Civiltà Contadina Arte e Mestieri", situato nei locali adiacenti il laboratorio, ricco di attrezzi e storia del mondo rurale ed artigianale locale.

 

 

Tochio del '700
Museo Civiltà Contadina Arte e Mestieri



C.A.T.A. s.c.r.l.
Cooperativa Amalfitana Trasformazione Agrumi
e-mail:
cata@starnet.it